• Condividi
La quinta edizione di Valli Biellesi-Oasi Zegna, organizzata da BMT Eventi e Veglio 4x4, svoltasi sabato 23 e domenica 24 settembre si è conclusa con grande soddisfazione degli equipaggi.

153 le vetture storiche, che hanno apprezzato la qualità e l'organizzazione della corsa e di tutta la manifestazione, rimanendo particolarmente colpiti dall’ospitalità, dalla bellezza dei luoghi toccati e dalla partecipazione di alcuni top driver nazionali della specialità e di Miki Biasion in qualità di ospite d'onore.

Per la gara valida per il Campionato Italiano Regolarità Auto Storiche, il primo premio è stato assegnato all’equipaggio composto da Pierluigi Fortin e Laura Pilè, il secondo a Maurizio Aiolfi, il terzo alla coppia Fabio Loperfido e Alessandro Moretti.

Nella gara di regolarità turistica si sono classificati al primo posto Cosimo Gennari e Giovanna Ferrari, al secondo Alessio Bordignon e Giulio Ascari mentre al terzo Filippo Anselmetti e Alberto Vergaro.

Anche quest’anno è stato assegnato il trofeo challenge “Riflessi Biellesi”, conferito al miglior classificato nella somma dei risultati raggiunti al Valli Biellesi-Trofeo Oasi Zegna e al Trofeo Tollegno 1900, altra significativa ed importante iniziativa in favore del territorio biellese per gli appassionati della regolarità motoristica, svoltasi nel maggio 2017. Il trofeo challenge “Riflessi Biellesi” ha visto la premiazione di Cosimo Gennari al primo posto, Filippo Anselmetti al secondo e Teresio Zola al terzo.

La manifestazione ha confermato anche l’interesse che il Gruppo Zegna ha sempre avuto per il mondo delle automobili. Dalla fornitura dei famosi tessuti in pura lana Zegna per le auto Lancia degli anni 50’ e 60’ a quelli in pura seta oggi forniti dal lanificio a tutti i modelli più recenti della Maserati.


Vuoi saperne di più?